Airuno: l'area dell'ex Petrol Dragon tirata a lucido teatro della 'maxi - esercitazione' del Nucleo di Protezione civile dell'ANC - Ispettorato ANC Lombardia - anclombardia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Airuno: l'area dell'ex Petrol Dragon tirata a lucido teatro della 'maxi - esercitazione' del Nucleo di Protezione civile dell'ANC

anclombardia
Pubblicato da in news ·

“Bellissima”. In una sola parola il generale Nazzareno Giovannelli, già comandante della Compagnia di Lecco e attuale Ispettore regionale dell’Associazione nazionale Carabinieri  ha concentrato il suo commento in riferimento all’esercitazione organizzata dal gruppo lecchese del Nucleo Protezione civile dell’Anc, presso l’area Giuoco di Airuno, più tristemente nota come ex “Petrol Dragon” dal nome dell’azienda specializzata nel recupero di sostanze provenienti da attività industriali destinate a essere trasformate “miracolosamente” in petrolio e simili che vi trovava sede, con i suoi ingombranti e pericolosi 21 sili sorti su un terreno poi bonificato in più fasi a partire dagli anni ‘90 e restituito alla collettività airunese solo nel 2011 con il Comune  divenuto proprietario di tutti i 25 mila metri quadrati di superficie.
“Trovo questa iniziativa eccellente” – ha aggiunto Giovannelli. “Si è trasformato qualcosa di deteriorato, abbandonato e alla deriva, in qualcosa di utile. Ciò grazie all’impegno di un’organizzazione, il nucleo di Protezione civile dell’Anc, indubbiamente utile e dedito alle esigenze del territorio e alla collaborazione dell’amministrazione comunale: si sono unite due forze che spero potranno, anche in futuro, offrire qualcosa che i cittadini avranno modo di apprezzare”.



Torna ai contenuti | Torna al menu